Cosa vedere a Palma di Maiorca: le attrazioni più belle perfette in ogni stagione

palma di maiorca cosa vedere

Palma di Maiorca è la città principale della più grande delle Isole Baleari, in Spagna. Da maggio e per tutta l'estate, l'isola viene letteralmente presa d'assalto da numerosi turisti, italiani e soprattutto nord europei, attratti dal meraviglioso mare e dalle sue spiagge. Sono poi molti anche quelli che hanno l'opportunità di visitare Palma di Maiorca in giornata: è infatti una delle tappe delle principali crociere nel Mediterraneo.

In questo articolo spiegheremo cosa vedere a Palma di Maiorca. Andremo insieme alla scoperta delle sue principali attrazioni, in un tour perfetto per 1 o 2 giorni. Noi infatti abbiamo visitato Palma di Maiorca, e non solo (lo scoprirete leggendo l'articolo!) approfittando di un long weekend.

spagna palma di maiorca cosa vedere

Come arrivare a Palma di Maiorca

Ogni giorno, da vari aeroporti italiani, partono numerosi voli diretti a Palma di Maiorca. Sono molte le compagnia low cost che effettuano la tratta, come Ryanair, EasyJet e Vueling Airlines. Noi siamo partiti da Bergamo Orio al Serio e il volo è durato circa 1 ora e mezza. L'aeroporto di Palma di Maiorca è il principale aeroporto delle Isole Baleari, nonché il terzo in Spagna per numero di passeggeri trasportati, subito dopo quelli di Madrid e Barcellona.

centro palma di maiorca

Come arrivare dall'aeroporto di Palma di Maiorca al centro

L'aeroporto si trova a circa 10 km dal capoluogo dell’isola. A meno che non si prenda un'auto a noleggio per girare autonomamente l'isola, il mezzo più comodo per raggiungere il capoluogo è l'autobus (linea 1). La fermata si trova al terminal degli arrivi, dall'altro lato rispetto al parcheggio dei taxi e dei bus turistici. Le corse sono molto frequenti (ogni 12 minuti circa). Noi siamo atterrati all'1 di notte e l'autobus era ancora in servizio. Il biglietto costa 5 euro e si paga direttamente all'autista.

centro palma di maiorca

Cosa vedere a Palma di Maiorca

Il capoluogo dell'isola offre moltissime attrazioni da vedere e visitare. Noi ci siamo stati in autunno perché il nostro interesse primario era proprio quello di visitare la città. Ma consigliamo anche a chi si reca sull'isola in estate, per pure vacanze di mare, di dedicare almeno una giornata alla visita della città. Ne vale davvero la pena. Anche perché monumenti e attrazioni sono in stili architettonici vari e fra loro molto diversi. La cittadina, quindi, rispecchia un mix stilistico molto interessante, dove il gotico, i retaggi arabi e molti altri stili convivono in maniera armoniosa.

Palma di Maiorca è inoltre il punto di partenza per raggiungere altre località dell'isola. Noi siamo stati più di mezza giornata a Soller e Port de Soller.  

spagna palma di maiorca
spagna palma di maiorca
Powered by GetYourGuide
spagna palma di maiorca
spagna palma di maiorca

La Cattedrale di Palma di Maiorca, La Seu

La Seu è il simbolo di Palma di Maiorca. Maestosa ed imponente, la si scorge passeggiando sul lungomare. In posizione rialzata, svetta affacciandosi sul mare. È in tipico stile gotico. Chiara testimonianza ne è il rosone che domina la facciata. Con un diametro di quasi 13 metri, è uno dei rosoni più grande al mondo.

Da non perdere la visita all'interno e la vista panoramica esterna la sera, quando la Cattedrale è illuminata e si riflette sul bacino d'acqua antistante.

Se vuoi scoprire di più sulla Cattedrale di Palma di Maiorca, leggi il nostro approfondimento sulla Seu!

cattedrale palma di maiorca
cattedrale palma di maiorca
cattedrale palma di maiorca

Cosa vedere a Palma di Maiorca: il Palazzo de l'Almudaina

Esattamente di fronte all'ingresso principale della Cattedrale, sorge il Palazzo dell'Almudaina, uno degli edifici storici più importanti di Palma.

In origine, qui sorgeva una fortezza araba, poi distrutta nel XIII secolo. Il palazzo fu fatto poi costruire da Giacomo II di Maiorca, in stile gotico e con numerosi influssi arabi. Ancora oggi, quando i reali di Spagna giungono sull'isola, risiedono qui.

spagna palma di maiorca
spagna palma di maiorca
spagna palma di maiorca

I Bagni arabi: retaggio ottomano da vedere a Palma di Maiorca

Testimonianza architettonica del periodo arabo a Palma di Maiorca (X-XII secolo) sono i Bagni Arabi, situati nella città vecchia, nel giardino di Can Pit.

Ciò che resta della struttura originaria è una sala centrale sormontata da una cupola e circondata da otto colonne fra loro diverse, a cui si affiancano un caldarium e un tepidarium.

Cosa vedere a Palma di Maiorca: il castello di Bellver

Il Castillo de Bellver o Castello del Belvedere è un'altra attrazione da non perdere a Palma.

Erge sulla cima di una collina a circa 3 km dal centro storico. Per raggiungerlo abbiamo fatto una lunga ma piacevole passeggiata, che si conclude con una lunga scalinata. Un po' faticoso ma ne vale sicuramente la pena.

Il castello di Bellver è infatti molto particolare: è uno dei pochi castelli gotici a pianta circolare.

Circondato da un fossato, si sviluppa su due piani. Nel cortile centrale c'è ancora il pozzo per raccogliere l’acqua piovana.

La fortezza venne fatta edificare da Giacomo II di Maiorca nel XIV secolo come residenza reale su progetto di Pere Salvà, a cui si deve anche il progetto del Palazzo de l'Almudaina.

Nel corso dei secoli, il Castello di Bellver ha poi cambiato più volte destinazione d’uso: da palazzo reale a carcere, poi zecca dello stato e oggi Museo Civico di Palma.

Dall'alto si gode una meravigliosa vista sul territorio circostante.

spagna cosa vedere a palma di maiorca
cosa vedere castello palma di maiorca
cosa vedere castello palma di maiorca

Cosa vedere a Palma: la Llotja

Sul lungomare di Palma sorge la Llotja di Palma, un edificio bianco in stile gotico che, in origine, fungeva da centro di stoccaggio e scambio quando Maiorca costituiva un centro commerciale molto importante.

L'edificio venne realizzato nel 1426 dall’architetto Guillem Sagrera.

L'edificio, a forma quadrangolare, spicca per il suo colore candido e la monumentalità della sua struttura. Una volta varcato l'ingresso, si accede ad una sala divisa in tre navate da sei colonne intrecciate che, nella parte superiore, si aprono in una forma che ricorda le foglie delle palme, dando così vita a una meravigliosa volta a costoloni.

Ai 4 angoli, ci sono 4 torri ottagonali. 10 torri più piccole fungono da contrafforti.

Nel corso del tempo, la Llotja di Palma ha cambiato le sue funzioni. Durante la Guerra d’Indipendenza l'edificio venne adibito a deposito dove stoccare armi e merci. A partire dal XIX secolo, l’edificio è poi divenuto una galleria d’arte. Ancora oggi, gli spazi interni ospitano mostre ed eventi culturali.

L'ingresso è gratuito.

cosa vedere palma di maiorca

Cosa fare a Palma di Maiorca: passeggiare lungo il Paseo Maritimo

Il Paseo Marítimo è il lungomare che costeggia tutto il porto turistico della città. Comprende una pista ciclabile ed è il luogo perfetto anche per fare rilassanti passeggiate a piedi.

Da un lato è un susseguirsi di imbarcazioni ancorate; dall’altro lato, invece, ci sono palme e panchine dove concedersi una pausa. La zona è ricca di numerosi bar, ristoranti e locali notturni. La sera è infatti una zona molto viva ed animata.

lungomare palma di maiorca
Powered by GetYourGuide

Cosa vedere a Palma di Maiorca: Plaza Major

Plaza Mayor è la piazza centrale di Palma di Maiorca. Ha una struttura rettangolare e tutt'attorno vi si affacciano edifici gialli con persiane verdi. Al piano terra, attorno alla piazza, gira un porticato dove si trovano negozi di vario genere, tra cui ristoranti e caffè.

In origine, la piazza era utilizzata come piazza d’armi dai militari spagnoli. Poi vi sorse un convento, distrutto nel XIX secolo.

Attualmente, in Piazza Mayor, vengono allestiti numerosi eventi, come concerti e mercatini, famosi soprattutto per gli artisti locali che vendono oggetti artigianali.

cosa fare palma di maiorca

Perdersi nei vicoli della città vecchia di Palma di Maiorca

Passeggiare nel Casco Antiguo di Palma significa conoscere ed assaporare la vera anima della città. Il centro storico della città vecchia è caratterizzato da una serie di vicoli e stradine molto stretti da percorrere a piedi, e piazze che si aprono inaspettatamente.

Il centro storico di Palma è un quartiere da vivere, passeggiando senza meta e concedendosi una sosta in uno dei tantissimi localini alla moda che vi sono. Proprio in centro ci sono poi importanti chiese che meritano una visita come la Chiesa di San Francesco e quella di Santa Eulalia.

Inoltre, camminando con il naso all'insù e osservando le facciate dei palazzi, ci si imbatte in alcuni edifici molto particolari, assolutamente da fotografare. Esempi emblematici sono El Aguila e Can Forteza Rey. Caratterizzati da archi a ferro di cavallo, vetrate colorate, balconi in ferro battuto e dalle forme sinuose, ceramiche e piastrelle colorate frammentate, decorazioni con motivi prevalentemente floreali e vegetali, sono un chiaro rimando all'Art Nouveau. Al primo sguardo, il richiamo a Casa Battlò di Barcellona è immediato!

Passeggiando nel centro storico di Palma di Maiorca, poi, sbirciate all'interno dei portoni semi-aperti. Si possono scorgere dei bellissimi “patios” traboccanti di piante e fiori.

museo palma di maiorca
museo palma di maiorca
Powered by GetYourGuide
cosa fare palma di maiorca

Cosa fare a Palma di Maiorca: visitare il quartiere di Santa Catalina

Nel quartiere di Santa Catalina di Palma di Maiorca si respira tutta un'altra atmosfera.

Un po' decentrato, è una zona molto panoramica. Si tratta dell'ex quartiere dei pescatori, che vivevano nelle tipiche casette basse, caratterizzate da persiane verdi e balconi in ferro battuto.

Simbolo di Santa Catalina sono i suoi mulini a vento. Purtroppo non tenuti molto bene, si scorgono dal basso passeggiando lungo il Paseo Maritimo.

Oggi, il quartiere di Santa Catalina, ha assunto un'aria molto particolare e alternativa. La zona è infatti abitata e frequentata da persone salutiste e dedite al benessere. Ci sono molti centri di yoga e di pilates. E il quartiere pullula di deliziosi localini vegani. Molti sono gli expat e i nomadi digitali, soprattutto di origine nord europea, che si sono trasferiti a vivere qui.

Consigliamo una visita anche al Mercado de Santa Catalina. Un tipico mercato al chiuso dove ammirare (e volendo, anche gustare) prodotti locali, dalla frutta al pesce, passando per i dolci, la carne e i panificati. Il mercato è aperto da lunedì a sabato dalle 7:00 alle 16:00.

mercato palma di maiorca
mulini palma di maiorca
quartiere palma di maiorca

Dove dormire a Palma di Maiorca

Palma di Maiorca offre una ricca quanto variegata offerta di strutture ricettive dove soggiornare. Le zone migliori dove cercare un alloggio sono il centro storico oppure quella del Paseo Maritimo, specie se si è amanti della vita notturna.

Noi abbiamo soggiornato all'Hotel Artmadams, un bell'hotel molto particolare, con tante opere d'arte all'interno. Si trova in un zona molto tranquilla e con una passeggiata di 15-20 minuti a piedi lungo il paseo Maritimo si arriva in centro tranquillamente. L'hotel dispone anche di una bella Spa con sauna, piscina e idromassaggio, ad uso gratuito per gli ospiti. L'ideale per godersi un po' di sano relax dopo un'intera giornata a camminare su e giù tra le stradine di Palma!

Cerca su Booking la struttura dove vuoi soggiornare a Palma di Maiorca e affrettati a prenotare!

dove dormire palma di maiorca

Palma di Maiorca è un'isola da scoprire. Nell'entroterra ci sono splendidi borghi immersi nella selvaggia Sierra Tramuntana. In quest'occasione noi siamo riusciti a visitare anche Soller e Port de Soller, ma le cose da fare sono ancora tante. Ci siamo infatti ripromessi di tornare ancora a Palma per esplorarne altre zone. E' riduttivo prendere in considerazione Palma di Maiorca solo per il mare, magari chiudendosi all'interno di un villaggio turistico. E voi, ci siete stati? Cosa ne pensate di questa nostra considerazione? Cosa avete visto di Palma? Raccontatecelo nei commenti! 

visitare palma di maiorca
Powered by GetYourGuide
promo booking


Sconto del 10%
sull'assicurazione viaggi
con Heymondo.

Grazie a questa partnership heymondo e difotoediviaggi.it, tutti i lettori possono avere un 10% di sconto sulla polizza viaggio.
Approfittane subito

assicurazione heymondo sconto

I nostri acquisti

Image
Image
Image
Image
 

Spagna - ti può interessare

difotoediviaggi-bianco150px.png
© 2018 Tutti i contenuti, testi e fotografie sono riservati. Copywright difotoediviaggi.it

Un archivio di foto e racconti di viaggio.
Un emozionante bagaglio di ricordi
ed una fonte d'ispirazione
per chi ha voglia di partire.

Contact Info

info@difotoediviaggi.it

PRIVACY E COOKIES POLICY