Monastero di Barsana in Romania: un gioiello con chiese di legno nel Maramures

cosa vedere in romania

Il Monastero di Barsana è un punto di riferimento religioso molto importante nel Maramures, regione del Nord della Romania.

Oltre ad essere uno dei più importanti siti religiosi e culturali del Paese, dove ogni anno accorrono migliaia di fedeli ortodossi da ogni parte del Paese, rappresenta anche una importante testimonianza dell’architettura lignea tradizionale rumena.

Il complesso monastico si sviluppa all'interno di un vasto giardino molto ben tenuto, caratterizzato da numerosi edifici costruiti secondo gli stilemi dell'architettura lignea, tipica della zona.

Seppur di origini antiche, il monastero di Barsana è piuttosto recente, perché venne raso al suolo dai tartari nel XVIII secolo. Quello che possiamo ammirare oggi è il frutto di un meticoloso lavoro di ricostruzione avvenuto negli anni '90 del Novecento.

chiese in legno in romania
chiese legno romania da vedere
monastero legno

Dove si trova Barsana

Barsana è una località della regione del Maramures, nella zona più settentrionale della Romania, ad appena 10 chilometri circa dal confine con l’Ucraina. In particolare, la località di Barsana è adagiata lungo il corso del fiume Iza.

dove chiese in legno in romania
chiese in legno in romania

Come arrivare al Monastero di Barsana

Comoda base per visitare il monastero di Barsana è Sighetu Marmației, che dista circa 20 chilometri. Da Sighetu Marmației, in auto, occorre percorrere la strada DN18, e poi prendere la DJ186.

chiese in legno in romania
Powered by GetYourGuide
chiese legno romania da vedere
monastero legno

La storia del Monastero di Barsana in Romania

Il Monastero di Barsana è un importante punto di riferimento religioso della Romania del Nord.

Costituito da una serie di edifici in legno, lo stile architettonico tipico del Maramures, è un'attrazione molto interessante anche dal punto di vista artistico.

Il Monastero che visitiamo oggi è il risultato di una recente ricostruzione.

Ma andiamo per gradi ripercorrendo la storia di questo monastero.

L'anno esatto della sua origine non è noto. Tuttavia, le prime testimonianze di questo complesso risalgono già al XIV secolo.

Nel 1717, i Tartari lo rasero al suolo. Nel corso del Settecento, il monastero venne quindi ricostruito.

In ogni caso, durante il XVIII secolo, il monastero di Barsana visse un periodo di decadenza, tanto che nel 1791 il monastero stesso venne abolito, e i pochi monaci rimasti furono costretti a trasferirsi altrove.

Il monastero venne quindi abbandonato e distrutto.

Nonostante ciò, però, il monastero rimase ben vivo nella memoria della comunità.

Purtroppo, le vicissitudini storiche della Romania (dalla dominazione Austro-Ungarica al Comunismo, passando per le 2 Guerre mondiali) ne impedirono una rapida ricostruzione.

Finalmente, nel 1989, a seguito della Rivoluzione Romena e della caduta del Comunismo, si vennero a creare le condizioni per procedere con la ricostruzione del Monastero di Bârsana.

Ufficialmente, i lavori della ricostruzione cominciarono nel 1993, con il lavoro e le offerte dei fedeli locali.

Il monumentale ingresso, costituito da portico con campanile annesso, venne costruito nel periodo 1998-1999.

monastero in legno in romania

Visita del Monastero di Barsana

Il Monastero di Barsana è un esempio di architettura lignea, tipica della tradizione della Romania del Nord.

Il complesso è immerso in un vasto parco pieno di verde e di fiori, aiuole colorate e laghetti, tutti fra loro collegati tramite piccoli sentieri. Ed è costellato da una serie di edifici tutti realizzati in legno. Ovviamente, la parte più importante del complesso è la Chiesa, costruita con legno di quercia.

Per accedere al Monastero si deve passare sotto ad un monumentale portale d’ingresso: un grande arco sopra il quale vi è una massiccia torre di legno, che funge anche da campanile.

Entrati nel giardino, ci si trova di fronte ad un paesaggio bucolico: un immenso giardino molto ben tenuto, con tanti edifici di legno, tutti costruiti secondo lo stile architettonico tipico del Maramures.

Trattandosi di una meta di pellegrinaggio, dove ogni anno accorrono moltissimi fedeli ortodossi da ogni parte della Romania, vi si respira un immediato senso di pace e tranquillità.

chiese legno romania da vedere
monastero legno
chiesa in legno in romania

La Chiesa del Monastero di Barsana

Fra i vari edifici che costituiscono il complesso, spicca la chiesa. Sormontata da una guglia alta 57 metri, è uno degli edifici in legno più alti d’Europa.

La chiesa è sviluppata su due livelli, e presenta la classica conformazione dei luoghi di culto ortodossi, con:

  • portico

  • nartece

  • navata

  • altare

Misura 22,57 metri di lunghezza per 12,20 metri di larghezza. Di per sé, la struttura è molto semplice. Fanno però da contraltare le ricche decorazioni interne.

Anche in questo caso, infatti, gli interni sono decorati con ricchi affreschi e icone dipinte a mano.

interno chiesa in legno in romania

Visita del Monastero di Barsana: gli altri edifici

Il complesso monastico di Barsana si sviluppa all'interno di un vasto giardino, quasi un parco. Oltre alla Chiesa, ci sono tanti altri edifici, sempre costruiti in legno, molto interessanti da ammirare.

In particolare, segnaliamo:

  • le dimore delle monache

  • l’altare estivo

  • la casa degli artisti, sulla collina

  • la casa del confessore

  • un negozietto di souvenir, dove trovare tanti prodotti artigianali e bellissime icone

monastero in legno in romania
chiese legno romania da vedere
monastero legno romania

La storia delle chiese in legno del Maramures

In tutto il Maramures, regione del nord della Romania, quasi al confine con l'Ucraina, si possono ammirare le fantastiche chiese di legno.

Il Maramures è un luogo molto suggestivo e particolare. Ancorato ad una forte tradizione agricola, si tratta infatti dell'ultima cultura veramente contadina d'Europa.

Si tratta dell'unica parte della Romania che non venne ma conquistata dai Romani. Pertanto, la cultura di queste zone rimanda a quella degli antichi Daci.

Ogni villaggio del Maramures ha la propria chiesa in legno. 8 di queste chiese, particolarmente rilevanti per dimensioni e ricercatezza artistica, sono state insignite del titolo di Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, nel 1999.

Il motivo delle architetture religiose lignee è da ricondurre a motivazioni storiche. Nel XIII secolo, infatti, i nobili ungheresi che governavano tali zone proibirono agli ortodossi di costruire chiese di pietra. Per tal motivo, i residenti locali impararono a costruire chiese di legno, anche grazie all'abbondanza di materia prima nei dintorni.

La particolarità che contraddistingue le chiese in legno del Maramures è il loro aspetto goticheggiante.

In genere sono immerse in ampi prati erbosi, con annesso cimitero. Di solito, le chiese lignee presentano torri e porticati. Spesso, attorno alla guglia del campanile, si ergono 4 piccole torrette. Stanno a significare che il Paese aveva un tribunale, ed era quindi sede giurisdizionale.

Powered by GetYourGuide
chiese legno romania
chiese legno romania da vedere
monastero legno romania cosa vedere
chiese legno romania

Monastero di Barsana: prezzo

L'accesso al monastero è gratuito. Non si paga neppure il parcheggio.
Nell’area di sosta ci sono varie bancarelle-punti di ristoro e i servizi igienici.

chiese legno romania

Indipendentemente dal proprio credo religioso, il Monastero di Barsana è un gioiello architettonico che merita assolutamente una visita durante un viaggio in Romania. Il Maramures in generale è una zona splendida. Purtroppo, quando si parla della Romania in termini turistici, si tende a focalizzarsi solo sulla celebre Transilvania. Ma il Paese ha moltissimo altro da offrire, di ancora più bello e autoctono.

Avevate mai sentito parlare delle chiese di legno? Per caso ne avete viste altre in qualche altro luogo del Mondo? Nel nord della Romania ne abbiamo incontrate ed ammirate davvero tante.

chiese legno romania cosa vedere
Powered by GetYourGuide
Image

I nostri acquisti
per visitare la Romania

Image
Image
Image
Image
Powered by GetYourGuide
promo booking


Sconto del 10%
sull'assicurazione viaggi
con Heymondo.

Grazie a questa partnership heymondo e difotoediviaggi.it, tutti i lettori possono avere un 10% di sconto sulla polizza viaggio.
Approfittane subito

assicurazione heymondo sconto
 

Romania - ti può interessare

difotoediviaggi-bianco150px.png
© 2018 Tutti i contenuti, testi e fotografie sono riservati. Copywright difotoediviaggi.it

Un archivio di foto e racconti di viaggio.
Un emozionante bagaglio di ricordi
ed una fonte d'ispirazione
per chi ha voglia di partire.

Contact Info

info@difotoediviaggi.it

PRIVACY E COOKIES POLICY