Porto: un week end tra azulejos, chiese, librerie storiche e cantine

cosa vedere a porto

Porto o Oporto, che dir si voglia, è una delle città più antiche del Portogallo, un sogno tracciato lungo il percorso sinuoso e pittoresco del centro storico, uno scrigno di tesori inesplorati.

Vista dal Rio Douro al tramonto, la romantica Porto - cui l’intera nazione deve il nome -  sembra spuntare dalle pagine di un libro di fiabe.

Umile ma opulenta, la città esercita il suo fascino attraverso le strette viuzze del centro medievale, le tipiche tascas e la carismatica gente del posto.

E’ da percorrere a piedi assaporando, passo dopo passo, la sua bellezza indefinibile e struggente

Le attrattive imperdibili di Porto sono concentrate nel piccolo centro cittadino e sono tutte quindi raggiungibili a piedi, tenendo però conto dei vari saliscendi piuttosto ripidi che caratterizzano la città!

Passeggiata a Cais de Riberia, il bel lungofiume

Un soggiorno a Porto non può che avere inizio dal suo fiore all’occhiello: il Cais de Riberia, il bel lungofiume cittadino - non a caso riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO -  dove è piacevole passeggiare osservando le pittoresche casette alte e strette ricoperte di piastrelle di ceramica dai toni pastello, le cantine che si susseguono sull’altra sponda, nella zona di Vila Nova de Gaia, ed il mastodontico  Ponte Dom Luis I.

Per ammirare dall’alto i vari quartieri, una scala di circa 225 gradini permette di raggiungere la cima della Torre dos Clerigos, la torre simbolo della città, opera dell’architetto italiano Niccolò Nasoni, da cui godere di magnifiche vedute panoramiche.

fiume porto

Alla ricerca di azulejos

Una delle opere d’arte più affascinanti di Porto si trovano per strada e - quindi - se ne può godere gratuitamente!

Si tratta dei famosi azulejos (dall’arabo al zulaycha, che significa “pietra lucida”), le lucide piastrelle di ceramica che si trovano praticamente ovunque: dalle chiese alle stazioni ferroviarie, alle abitazioni.  

A tal proposito val la pena fare una capatina alla Stazione de São Bento, la stazione ferroviaria centrale e storica della città il cui fotografatissimo atrio, è ricoperto di azulejos bianchi e blu raffiguranti scene storiche della nazione.

stazione di porto portogallo

Poco distante dalla stazione si raggiunge la maestosa che, fiera ed imponente, sovrasta la città dall’alto di una collina. L’interno semplice e spoglio, coniuga un mix di arte romanica e gotica; tuttavia, l’attrazione imperdibile della cattedrale è il meraviglioso chiostro strutturato su due piani, le cui pareti sono interamente ricoperte di azulejos che raffigurano scene tratte dal “Cantico dei Cantici” e della vita della Madonna. Non plus ultra, il piazzale antistante l’imponente edificio, è un belvedere da cui ammirare con calma una splendida visuale sulla città.

Sempre in tema azulejos, non passa inosservata la facciata laterale della Igreja do Carmo, interamente ricoperta di piastrelle bianche e blu che "raccontano" la fondazione dell'Ordine dei Carmelitani. Un colpo d'occhio davvero scenografico!

Proprio adiacente alla Igreja do Carmo merita un’occhiata la barocchissima Igreja dos Carmelitas.

Curiosità: di primo acchito non ci si rende subito conto che si tratta di due chiese distinte; i due edifici gemelli, infatti, sono separati da un edificio largo appena un metro che, un tempo, fungeva da linea divisoria fra i frati e le suore carmelitane.

Ancora incantevoli azulejos bianchi e blu ricoprono, invece, gli interni della Igreja da Misericòrdia.

piastrelle porto

Visita guidata al Palacio da Bolsa

Interessantissima, sia dal punto di vista artistico che da quello storico, la visita guidata al Palacio da Bolsa, palazzo neoclassico che cela al suo interno sale riccamente decorate che raggiungono l’apice con la Sala Araba, salone da ballo in stile moresco per i cui ornamenti sono stati utilizzati ben 20 kg d’oro!

A pochi passi dal palazzo della Borsa, ci si imbatte nella barocca Igreja de São Francisco e poi, facendo un vero e proprio tuffo nel passato, nel Tram n. 1, il tram storico di Porto.

La storica Livraria Lello

Un salto ai tempi dell’infanzia o, più semplicemente nel fantasy, lo si compie visitando la bellissima Livraria Lello, splendida libreria in stile neogotico che ha ispirato J.K. Rowling per la stesura del primo Harry Potter. Una volta varcata la soglia della facciata liberty si viene catapultati in un mondo magico fatto di elaborate decorazioni lignee (in realtà stucco dipinto effetto legno), uno scalone centrale sinuoso e labirintico ed un lucernario in stile art nouveau. Nonostante ormai il luogo sia un’attrazione turistica tra le più inflazionate, è comunque riuscito a mantenere inalterato il suo fascino.

libreria lello porto

Un giro tra le Cantine

Il soggiorno a Porto può ritenersi completo solo partecipando ad visita guidata (comprensiva di degustazione) a una delle tante cantine che si susseguono nel quartiere di Vila Nova de Gaia che producono il rinomato vino, prodotto proprio qui.

Da questa sponda del Douro si hanno inoltre scorci caratteristici che hanno come soggetto i barcos rabelos, tipiche imbarcazioni colorate a fondo piatto un tempo usate per trasportare il porto via fiume.

cantina porto portogallo

L’atmosfera che si respira a Porto

A Porto la bellezza non è abbandonata a sé stessa e neppure incorniciata come fosse finta.

Le nubi che corrono in cielo e i colori pastello delle case che affacciano sul fiume dipingono la città come un quadro impressionista.

Immersi in un ambiente accogliente e raffinato, ma anche semplice e tradizionale, fa sentire felici e nostalgici al tempo stesso. Insomma, potrete provare la famosa saudade portoghese.

Per sapere qualcosa di più su tram e, azulejos e sardine, leggete il post su Lisbona “Lisbona: il regno di tram gialli, azulejos, baccalà e sardine”.

cosa vedere portogallo

Informazioni

Noi per visitare Porto abbiamo optato per la Porto Card, comprensiva dei trasporti pubblici diventa veramente comoda, anche se, in realtà, la utilizzarete solo da e per l'areoporto.

La potete prenotare e ritirare direttamente a Porto dal sito ufficiale
visitportoandnorth.ecwid.com

Image
promo booking


Sconto del 10%
sull'assicurazione viaggi
con Heymondo.

Grazie a questa partnership heymondo e difotoediviaggi.it, tutti i lettori possono avere un 10% di sconto sulla polizza viaggio.
Approfittane subito

assicurazione heymondo sconto
 

Portogallo - ti può interessare

difotoediviaggi-bianco150px.png
© 2018 Tutti i contenuti, testi e fotografie sono riservati. Copywright difotoediviaggi.it

Un archivio di foto e racconti di viaggio.
Un emozionante bagaglio di ricordi
ed una fonte d'ispirazione
per chi ha voglia di partire.

Contact Info

info@difotoediviaggi.it

PRIVACY E COOKIES POLICY