olanda aia palazzo reale

Per trascorrere una giornata tra arte, cultura, spiaggia e sapori olandesi L'Aia e Scheveningen sono le città olandesi perfette.

L’Aia (Den Haag) è l’unica grande città con una spiaggia direttamente sulla costa del Mare del Nord. Visitarla ci ha consentito di coniugare la nostra passione per Escher e un pomeriggio a Scheveningen, la tipica località balneare degli olandesi. 

L’Aia è la terza maggiore città del Paese, sede del Parlamento e del governo dello Stato e dal 1831 è residenza della casa reale dei Paesi Bassi.

escher quadro autoritratto museo aia

Escher in Het Paleis

L’Aia non offre particolari attrattive dal punto di vista turistico. Noi ci siamo andati volutamente per visitare

“Escher in Het Paleis”, un’esposizione permanente dedicata al celebre Maurits Cornelius Escher, le cui opere hanno affascinato milioni di persone in tutto il mondo.

Escher fu un incisore e grafico vissuto dal 1898 al 1972. Era il maestro assoluto nell'arte di creare situazioni impossibili e illusioni ottiche in xilografie e litografie. 

“Escher in Het Paleis” presenta una raccolta di oltre 150 stampe, comprendente i lavori più conosciuti. Il punto focale della visita, protagonista assoluta dell’esposizione, è Metamorfosi III, un’opera lunga ben 7 metri: la vastità di questa xilografia e il modo del tutto non convenzionale scelto per esporla consentono ai visitatori di vedere tempo e spazio in un’unica unità organica, come nelle intenzioni dell’artista.

L’esposizione comprende alcune famose stampe “impossibili”, quali Giorno e notte, dove il paesaggio olandese si trasforma in uno stormo di uccelli, e Salita e discesa, che raffigura due file di persone intente a percorrere incessantemente una rampa di scale in salita e discesa. 

Al secondo piano è proposta un’esperienza multimediale “Kijken als Escher” (Con gli occhi di Escher), in cui i visitatori possono carpire alcuni dei segreti dell’artista olandese, ad esempio realizzando in prima persona un triangolo di Penrose. 

Escher era un maestro nell’illusione ottica e le sue opere confondono e divertono i visitatori. 

escher quadro museo aia
escher quadro museo aia

Scheveningen

Scheveningen è la spiaggia di Den Haag, L’Aja; quasi un’estensione verso il mare della città, meta vacanziera degli olandesi da due secoli, si tratta della località balneare più popolare dell'Olanda.

Scheveningen è uno stadsdeel marittimo de L'Aia, dista infatti solo 6 chilometri circa e si raggiunge percorrendo un lungo viale alberato chiamato Scheveningseweg, che passa nei pressi del Tribunale penale internazionale.

Lungo la spiaggia di Scheveningen si susseguono numerosi alberghi (sia in stile liberty ma anche ultra moderno), il porto e un casinò. E ancora, tante altre attrattive: cinema, teatro, bowling, viale dello shopping, scuole di surf, ristoranti, chioschi, locali notturni etc...

I must di Scheveningen: il Molo e l’Aringa 

Il molo di Scheveningen offre un punto panoramico da cui si gode una vista meravigliosa sul mare, sulla spiaggia, sul lungomare e sull'imponente Kurhaus. 

Ogni anno, sul porto, si svolge una celebrazione culinaria che permette di assaggiare i piatti tipici di pesce della zona, dai burger d’aragosta alle le ostriche, all’immancabile, l’aringa.

Viaggiare e conoscere una cultura significa anche adattarsi e scoprire le sue usanze.

Ecco perchè a Scheveningen abbiamo assaggiato la specialità locale, lo street food olandese per eccellenza: l’Hollandse Nieuwe, a base di aringhe crude, cipolle e sottaceti.

Ci è piaciuta? beh, diciamo che un assaggino giusto per dire “So che sapore ha” ci sta anche, ma una porzione intera non ce la faremmo mai a finirla! 

olanda scheveningen mare hotel
olanda scheveningen aringa statua

E voi, che tipi siete? Preferite cercare ovunque la cucina italiana per andare sul sicuro o sperimentate i sapori del luogo in cui vi trovate?

olanda scheveningen mare