norimberga citta

Come si presenta Norimberga

Norimberga (Nürnberg in tedesco), seconda città della Baviera in ordine di grandezza dopo Monaco, è una piccola città dal sapore antico.

Collocata nel cuore della Baviera - nella parte settentrionale denominata Franconia - Norimberga rappresenta l’archetipo della città medievale tedesca; è attraversata dal fiume Pegnitz che la divide in due aree perfettamente uguali, ed è circondata da mura imponenti risalenti al XIV secolo.

Cosa vedere a Norimberga

Norimberga non è grandissima, possiamo definirla una città a misura d’uomo.

Per visitarla tutta solo dall’esterno, ammirandola e godendosela dunque con una bella e lunga passeggiata, sarebbe sufficiente un week-end scarso. Se, invece, si volessero visitare anche i vari musei, sarebbero allora necessarie 48h piene, e forse anche un giorno di più.

strade di norimberga
tetti di norimberga dal castello

Itinerario di una giornata

Le mura e il quartiere Handwerkerhof

Norimberga era una città murata.

Oltrepassata la Konigstor (Porta reale), ci si addentra nel delizioso quartiere artigiano medievale (Handwerkerhof) - perfettamente ricostruito - che ricorda un paesino uscito da un libro di fiabe!

Lorenzkirche (Chiesa di San Lorenzo)

Nel cuore del centro antico di Norimberga si erge la Lorenzkirche, la chiesa più bella e suggestiva della città. E’ un edificio spaventosamente alto, con un facciata ricca di dettagli e particolari, che si contraddistingue per i due campanili gemelli di ben 81 metri che dominano maestosi l’intero contesto urbano.

Nassauer Haus (Casa Nassau)

Di fronte alla Lorenzkirche spicca per bellezza e particolarità la Nassauer Haus, unico esempio cittadino di residenza signorile costruita nello stile delle torri abitabili romane, rimaste in uso in Germania fino al XIII secolo.  

Zeughaus (Arsenale)

L’antico Arsenale della Città imperiale si fa notare per la sua mole imponente. Dell’intero edificio è rimasto un portale rinascimentale racchiuso tra due possenti torrioni sormontati da cupole a cipolla.

norimberga quartiere artigiano

Hauptmarkt Platz (Piazza del Mercato)

Arriviamo in Hauptmarkt Platz (Piazza del Mercato).

Cuore della città e sede del mercatino di Natale più antico e grande della Germania, la Hauptmarkt è la graziosa piazza principale della città.

Schöner Brunnen (La Bella Fontana)

In un angolo della Hauptmarkt si erge maestosa la particolarissima Schöner Brunnen (La Bella Fontana), considerata una delle più belle fontane d’Europa.

Frauenkirche (Chiesa di Nostra Signora)

Sul fondo della piazza del mercato si staglia, imponente, la splendida Frauenkirche, la Chiesa di Nostra Signora, che costituisce il più valido esempio di architettura gotica di Norimberga.

La facciata della Frauenkirche si caratterizza per il caratteristico orologio-carillon (Männleinlaufen), che si attiva tutti i giorni alle 12.

Kaiserburg (Castello imperiale)

Proseguendo un po’ in salita, ci si inerpica su una collina che domina l’intero assetto urbano. Qui ha sede il Castello, il Burg.

Camminando lungo le mura della fortezza si possono ammirare bellissime vedute sui tetti della città. Scorci in tipico stile bavarese fatti di tetti spioventi e case a graticcio con elementi decorativi in legno.

norimberga cattedrale
norimberga il castello

Durerstrasse e Full

Scendendo dalla collina del Castello ci si incammina nella Durerstrasse, una delle strade più romantiche di Norimberga dove si susseguono case a traliccio ed edifici color pastello ornati con bovindi in legno o pietra. Stessa atmosfera nella laterale Fuss.

Piazza del Tiergartnertor e la Duerhaus (La Casa di Durer)

Ai piedi del Castello ci si trova in una animatissima piazza dove prevalgono turisti e ristoranti. In un angolo, la Duerhaus, casa-laboratorio - oggi museo - di Albrecht Dürer, il massimo esponente della pittura rinascimentale tedesca.

Weinstadel

Uno degli scorci più immortalati di Norimberga è il Weinstadel: una serie di ponti di legno, case antiche e salici piangenti.

Altrettanto affascinante lo scorcio dell’Heilig-Geist-Spital (Ospizio di Santo Spirito), una delle vedute di Norimberga che più ha ispirato pittori, fotografi e artisti in genere.

norimberga case graticcio piazza

Norimberga e la storia

Il nome Norimberga richiama alla mente gli avvenimenti tragici e le nefandezze risalenti al regime nazionalsocialista. Durante il nazismo, Norimberga venne infatti scelta da Hitler come base dei suoi raduni e delle marce delle camicie brune.

Sempre a Norimberga vennero poi promulgate le famose leggi razziali, e sempre qui, infine, quasi come una sorta di discolpa per le orripilanti scelleratezze compiute, ebbe luogo il celebre processo contro i criminali di guerra che consacrò Norimberga ad emblema di pace ed opposizione al nazismo.

Durante il secondo conflitto mondiale Norimberga fu drasticamente rasa al suolo. Negli anni a seguire venne poi totalmente ricostruita utilizzando le pietre originali degli edifici crollati e seguendo gli schemi medievali originari con una precisione ed accuratezza teutonica.

Nonostante l’ammirevole risultato ottenuto, il peso che violenze e bombardamenti hanno avuto su chiese, monumenti e sulla città in generale, sono tutt’ora palpabili nell’aria.

Norimberga affascina

Perchè, nonostante le travagliate vicissitudini storiche, oggi si presenta come una cittadina in grado di coniugare energico dinamismo moderno e allure medievale.

Interessante come giro, vero? La cosa bella è che è fattibile comodamente in una giornata. Per approfondire leggete i singoli articoli dedicati!

norimberga ponte fiume
norimberga case graticcio