Girare Singapore è molto semplice, basta prendere in considerazione in suoi diversissimi quartieri e visitarli uno alla volta.

Una passeggiata a Marina Bay

Senza dubbio lo sky-line che viene in mente quando si dice Singapore è Marina Bay, attorno cui si sviluppano Colonial District e i Quays. E’ infatti il cuore di Singapore dove convivono moderne meraviglie architettoniche, grandiosi edifici coloniali, musei, parchi superlativi e vivaci locali lungo il fiume. La zona ideale per passare la serata ma anche per scattare foto da urlo se siete amanti delle architetture moderne.

IMG_7868.jpg

Passiamo ora a quartieri più tradizionali….

Una passeggiata a Little India

Il modo migliore per esplorare Little India è passeggiare tra i colorati vicoli del quartiere immersi nel profumo di spezie e di incenso e fare una sosta ristoratrice gustandosi un curry o un palak paneer cucinati a regola d’arte!

Imperdibile la visita degli scenografici templi indiani, caratterizzati da statue dai colori sgargianti. I templi sono vissuti tantissimo dai fedeli, impossibile non imbattersi in qualche emozionante puja! (A noi è successo praticamente in tutti i templi che abbiamo visitato!)

IMG_8804.jpg

Una passeggiata a Chinatown

Per conoscere meglio l’etnia cinese basta immergersi nella caotica Chinatown, quartiere dove non ci sono rilevanti monumenti di pregio da suggerire, ma dove, tuttavia, passare del tempo passeggiando tra le stradine affollate, curiosando tra i negozi di antiquariato, le farmacie e i negozietti di dubbio gusto; ammirando le colorate shophouse e lasciandosi inebriare dai profumi emanati dalle bancarelle di street food tipicamente cinese, è qualcosa di imperdibile!

IMG_8240.jpg

Degno di nota e meritevole di essere visitato, il Chinatown Heritage Centre

casa-museo che rivela il passato caotico, colorito e - spesso scandaloso - di Chinatown. Il suo guazzabuglio di vecchie fotografie, video, aneddoti e fedeli ricostruzioni di ambienti, permettono al visitatore di compiere una evocativa passeggiata nel quartiere a inizio '800, quando gli immigrati cinesi, approdati nell'odierna Singapore, vennero relegati in questa zona della città.

Una passeggiata a Kampong Glam

Kampong Glam - meglio nota come Arab Street - è un'affascinante miscela di cultura islamica e nuove tendenze, dove fiabesche moschee, caffè moderni e boutique di moda si susseguono in stradine variopinte.

Sotto tutti i punti di vista, si respira un'atmosfera orientaleggiante!

IMG_8952.jpg

Tra tutti, quale preferite?