Isola degli Dei
Gemma dell’arcipelago indonesiano
Isola magica
Piccolo paradiso terrestre

Sono tanti i modi e le espressioni per definire Bali, ma nessuno sarà mai così esauriente da renderle onore.
Di cosa si componga precisamente l’essenza di Bali è infatti difficile dirlo.
E’ un luogo carico di fascino e tradizioni che emana tranquillità e pace interiore; una visione che purifica corpo e anima; un luogo pervaso da una costante armonia.
Certo è, che da Bali abbiamo portato a casa emozioni forti e persistenti.

bali01.jpg

Cosa offre Bali

Pur essendo una piccola gemma dell'arcipelago indonesiano percorribile in poche ore, Bali offre davvero tanto.

Natura rigogliosa e lussureggiante, romantiche scogliere a picco sul mare, antichi templi hindu, riti ancestrali, lunghe spiagge bianche e mare cristallino, maestosi vulcani che - severi - la dominano dall’alto, impetuose cascate nascoste tra piante tropicali, straordinaria ricchezza culturale, infiniti petali di fiori sparsi un po’ ovunque, musica tradizionale accompagnata da danze tipiche quasi ipnotiche, per non parlare - dulcis in fundo - delle smeraldine terrazze di risaie che regalano scenari mozzafiato, vere e proprie oasi di pace dove passeggiare godendo momenti di pura magia avvolti in un silenzio quasi irreale.

Ciò che più abbiamo apprezzato durante il soggiorno a Bali - e che soprattutto ci portiamo nel cuore - è la spiritualità che si vive e si respira in ogni luogo e in ogni momento della giornata.

Essere a contatto con i balinesi vuol dire infatti essere costantemente a contatto con le loro divinità e le onnipresenti offerte votive, i cosiddetti “Canang”.

 

Come affrontare un viaggio a Bali

Un viaggio a Bali non va affrontato come una banale vacanza; occorre esplorarla sia fisicamente nei suoi suoi angoli più reconditi che spiritualmente, viverla tout court, gustarla, assaporarla ed entrare in vivo contatto con la sua gente e, infine, lasciarsi trasportare…

Ed è così che un pezzo di Bali vi rimarrà sempre dentro…

Anche per voi è stato così?